LA TUA AVVENTURA IN AUSTRALIA PARTE DA QUI! CONTATTACI!

Accettazione informativa sulla Privacy

Skilled Independent Visa (subclass 189) e Skilled Nominated Visa (subclass 190)

Si tratta di un visto che si può ottenere se si raggiunge un preciso punteggio per una particolare occupazione professionale basato sull’eta’, il titolo di studio, l’esperienza lavorativa e il livello d’inglese del richiedente. Questo visto è per professionisti indipendenti (subclass 189) che non hanno uno sponsor tramite un datore di lavoro o un familiare e per professionisti che vengono nominati dal governo o dallo stato (subclass 190).

 

Questo visto permette alla persona che lo ottiene, così come ad un qualsiasi altro membro familiare annesso al visto, di lavorare e/o studiare in Australia a tempo indeterminato (permanentemente). Da diritto ai maggiori servizi di sanità (carta medicare) e da diritto alla richiesta di cittadinanza se si soddisfano i requisiti necessari.

Lavorare in Australia come infermiera
Lavorare in Australia Come Architetto

i requisiti

Per poter applicare per una Skilled Independent Visa (subclass 189) visto hai bisogno di:

  1. Essere competente in una delle professioni elencate nella Medium and Long-term Strategic Skills List (MLTSSL);
  2. Avere ottenuto un esito positivo per lo “skill assessment” (valutazione delle abilità) relativo al lavoro in questione (ogni professione ha le proprie specifiche abilità che devono essere valutate dall’ente di competenza in Australia);
  3. Avere non più di 49 anni;
  4. Ottenere una lettera di invito dallo stato per applicare per questo visto
  5. Avere una somma di punti pari o superiore a quella specificata nella propria lettera di invito;
  6. Essere competente in inglese – l’International English Language Testing System (IELTS) e’ il sistema maggiormente diffuso per ottenere la competenza in Inglese ma sono ammessi anche altri sistemi, utilizza il seguente link per maggiori dettagli https://www.border.gov.au/Lega/Lega/Form/Immi-FAQs/how-can-i-prove-i-have-competent-english.

 

Per poter applicare per una Skilled Nominated Visa (subclass 190) visto hai bisogno di:

  1. Essere competente in una delle professioni elencate nella lista occupazionale pubblicata dal singolo stato federale (VIC, NSW, NT, WA, ACT, TAS, QLD, SA);
  2. Avere ottenuto un esito positivo per lo “skill assessment” (valutazione delle abilità) relativo al lavoro in questione (ogni professione ha le proprie specifiche abilità che devono essere valutate dall’ente di competenza in Australia);
  3. Avere non più di 49 anni;
  4. Ottenere una lettera di invito dallo stato per applicare per questo visto
  5. Avere una somma di punti pari o superiore a quella specificata nella propria lettera di invito;
  6. Essere competente in inglese – l’International English Language Testing System (IELTS) e’ il sistema maggiormente diffuso per ottenere la competenza in Inglese ma sono ammessi anche altri sistemi, utilizza il seguente link per maggiori dettagli https://www.border.gov.au/Lega/Lega/Form/Immi-FAQs/how-can-i-prove-i-have-competent-english.
  7. Essere nominato da uno stato australiano oppure da un’agenzia territoriale del governo.
  8. Risiedere per i primi 24 mesi nella zona dove si riceve l’invito.

Come applicare e costi

L’applicazione per la Skilled Visa può essere fatta sia all’interno che all’esterno dell’Australia. Prima di applicare è necessario aver mandato una “expression of interest”, ed aver poi ricevuto l’invito ad applicare per il visto, attraverso SkillSelect. Se si applica per la subclass 190, si deve inoltre essere nominati da uno stato o da un’agenzia territoriale. Ogni stato o agenzia ha i propri criteri per la nomina ed è essenziale informarsi prima di fare un’applicazione.
Una volta ricevuto l’invito si hanno 60 giorni per applicare per il visto.

 

Prima di inviare una “expression of interest” è necessario avere ottenuto un esito positivo per lo skill assessment ed avere dimostrato di possedere un inglese almeno competente.

 

Questo visto richiede numerosi documenti cartacei (con annesse traduzioni ufficiali in inglese) ed è importante cominciare a raccoglierli con largo anticipo in modo da evitare lunghe attese.

 

Il costo, come per tutti i visti, varia dal periodo in cui si fa l’applicazione e dal fatto di applicare insieme ad un partner oppure insieme a un altro membro familiare. Inoltre, se si applica in due, la persona secondaria deve provare di avere un inglese che sia almeno funzionale per non incorrere in costi aggiuntivi piuttosto elevati.